Oggi è dom 15 dic 2019, 17:02


Scrivi un nuovo argomento Rispondi al messaggio Pagina 1 di 1   [ 1 messaggio ]
Autore
Messaggio
 Oggetto del messaggio: [Strategy] Il pesce che spacca il formato
MessaggioInviato: mer 4 dic 2013, 13:59 
Avatar utente
Beer or Warning

Iscritto il: mar 8 mag 2007, 15:19
Messaggi: 7525
Località: Torino
True-Name Legacy
“Il pesce che spacca il formato”

Immagine

Dando un occhio ai risultati del GP di Washington svoltosi il 17/11/2013, possiamo notare che, volenti o nolenti, True-Name Nemesis ha segnato il formato.
Per la versatilità che ha, può essere utilizzato in più build, alcune più adatte, altre meno e questo lo rende un elemento che sarà molto presente nel metagame, quindi qualunque player che volgia essere realisticamente competitivo, dovrà tenerlo in considerazione.

A mio modesto parere, le build che riusciranno a sfruttarlo meglio, saranno tutte quelle con una componente burn:
-ur delver : è stato il primo, forse quello più facile da individuare, anche a livello intuitivo
-uwr (patriot): incomicia a diffondersi abbondantemente in America, in Italia non ancora, ma è solo questione di tempo. La motivazione è che ci sono delle tipologie di mazzo che in Italia, per gusti, ci impieghiamo un po’ ad accettare e questo ci può anche stare
-ugr punishing: secondo me sarà il prossimo nella lista degli “indiziati”, anche perché questo è un deck che rispecchia di più i gusti dei players italiani

L’unica tipologia di mazzo che non considererà TNN, per ovvi motivi, saranno i combo, ma tutto il resto del field dovrà regalargli qualche attenzione, almeno in side.
Quello che si potrà notare, è che moltissimi deck della top 16 lo hanno utlizzato, ma lo hanno anche tenuto in considerazione nelle loro side, ossia hanno tenuto presente che probabilmente anche gli altri lo avrebbero inserito nelle build e quindi tutti hanno una qualche soluzione pre o post attiva, nel caso in cui la race sul board non sia favorevole ed un eventuale TNN non contrastato, avrebbe significato sconfitta certa.

Andrò ad analizzare tutto ciò che ruota intorno a questa carta, sia nella main che nella side, senza inserire le liste complete che appesantirebbero solo la lettura.

Abbreviazioni:
True-Name Nemsis= TNN
Stoneforge Mystic + Batterskull + [card]Umezawa's Jitte [/card]= mistica + equippe
Reb Elemental Blast/Pyroblast= reb

RISULTATI

1° patriot
Main: 2 TNN 4 mistica + equippe Side: 1 TNN 3 reb 1 Sword of Feast and Famine
Tnn con mistica ad accompagnare, ed in side un altro equippe per valorizzare il nostro pesce, un’altra copia di esso e 3 reb per contrastare quello altrui.

2°-3° combo

4° Batn aggro
Main: 4 TNN 3 mistica + equippe Side: 1 + Umezawa's Jitte + 2 humility
Full set del pesce con mistica ed equippe a seguito, in side un altro equippe come jitte che è quello che rende di più in abbinata ad una , praticamente, effetto/rimozione globale come humility, proprio con la funzione di congelare un board non favorevole a livello di pescheria

5° D&T
Side: 2 Ratchet Bomb
Nella main nulla di particolare, perché per la costituzione del deck (coloreW) e cera di rispondere con Phyrexian Revoker a qualunque equippe. In side ha 2 Ratchet Bomb della serie “non si sa mai” ed unica risposta consentita (vedi thresh UGR).

6° combo

7° BUG control
Main : 2 Liliana of the Veil Side : 1 Toxic Deluge 2 Golgari Charm 1 Massacre
Si andrà a notare, a parte il nuovo inserimento di Toxic Deluge, che molti BUG useranno almeno 3 risposte in side, magari aumentando le copie di Golgari Charm, in questo caso rispolverando 1 Massacre. In alcuni casi ricompariranno Engineered Plague . Liliana di main, a board pulito, il suo lavoro lo svolge comunque egregiamente.

8° Blade control
Main : 2 TNN 4 mistica + 3 equippe 2 Supreme Verdict Side : 1 Spada diluci ed ombre 1 Manriki-Gusari 2 Supreme Verdict
Questo forse è uno dei deck più settato in questo senso con un numero di carte che dedichino attenzione al TNN, tra main e side, veramente elevato.

9° Team America
Di main nulla di specifico, mentre in side entra con 2 Liliana e 3 Golgari Charm

10° - 11° Thresh ugr
Questo mazzo, se qualcuno non si inventa qualcosa, non sembra avere una build adatta per accogliere il pesce e la cosa più importante è che per i suoi colori non ha nemmeno quasi risposte ad esso, reb a parte.
Dovrebbe iniziare a deidcare più slot come aumentare le reb e magari un paio di Ratchet Bomb .
2 soli thresh UGR in top 16 con 39 presenze al day 2 , è la dimostrazione di quanto questo deck sia in un momento di difficoltà.

12° BUG control
Mian: 3 TNN Side : 1 Umezawa's Jitte 2 Golgari Charm 2 Engineered Plague

13° DeathBlade
Main : 4 TNN 4 mistica + 3 equippe Side : 2 Toxic Deluge 1 Manriki-Gusari

14° combo

15° DeathBlade
Main : 2 Liliana Side : 1 Humility 2 Supreme Verdict 1 Zealous Persecution
Poco di main, ma 4 rimozioni globali di side.

16° Team America
Mian : 1 Liliana Side : 1 Engineered Plague 3 Golgari Charm 1 Liliana of the Veil

Cosiderazioni
Riflettendo su quanto è stato appena esposto e tenendo conto che questo è, se vogliamo, il primo vero ingresso di TNN, c’è ancora qualcuno che pensa che non sarà una carta importante nel legacy?
Come spesso capita nella vita si arriva a capire che, sia che ci piaccia o no, il pesce rimane un alimento fondamentale per una dieta equilibrata.

Buon appetito a tutti.
coma


"Il 26/11/2014 mi nasce una cucciolata di rottweiler, se interessati mandatemi un pm, ciao."
Top
 Profilo  
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  

Scrivi un nuovo argomento Rispondi al messaggio Pagina 1 di 1   [ 1 messaggio ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron



Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Style designed by Artemis

Magic the Gathering is TM and copyright Wizards of the Coast, Inc, a subsidiary of Hasbro, Inc. All rights reserved
All art is property of their respective artists and/or WotC

Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010