Tipo1.it
http://tipo1.it/

[Deck] Reanimator
http://tipo1.it/viewtopic.php?f=40&t=25487
Pagina 1 di 28

Autore:  *Worldgorger* [ mar 9 ago 2011, 11:49 ]
Oggetto del messaggio:  [Deck] Reanimator

PRIMER: REANIMATOR T1.5


Contenuti

1. Introduzione
2. Come funziona la meccanica Reanimator
3. Storia ed evoluzione dell’archetipo
3a. Reanimator nei vari formati
4. Lista competitiva attuale 2014
4a. Side standard in un meta sconosciuto 2014
4b. Risultati Reanimator 2014
5. Scelte alternative
6. Punti di forza e di debolezza dell’archetipo
7. Analisi del meta e dei match-up (in attesa dopo il ban di MM)
8. Trick e consigli pratici di gioco


1. Introduzione

Mi sono permesso di creare questo primer dato che è l’archetipo con cui mi sono avvicinato a Magic the Gathering, che ho giocato diversi anni in esteso e che tutt’ora gioco, seppur con una meccanica simile, in T1 con Drago Divoramondo.
Non trovando discussioni che parlavano del mazzo mi sono informato un po’ per riuscire a scrivere qualcosa di più di un semplice topic con una lista e due righe, dato che mi interessa fortemente riprendere a giocare seriamente il Legacy e perché no… con l’archetipo con cui ho iniziato.
Premetto che possono esserci errori “storici” e mancanze nei “match-up” attuali in quanto attualmente ho testano ben poco il mazzo se non proxato tra amici per capire un po’ le potenzialità attuali nel nostro meta prima di recuperare le carte. Di conseguenza chi ha più esperienza di me nel giocarlo o trova qualche “vaccata” puo’ benissimo segnalarmelo anche in PM e sarà mia premura tenere corretto e aggiornato il primer.
Ultima cosa: non sono un PRO per cui cerco di scrivere il tutto in modo semplice e capibile per chiunque si avvicini a questo archetipo. Chiunque voglia contribuire ad arricchire il primer è ben accetto.


2. Come funziona la meccanica Reanimator

La meccanica Reanimator è abbastanza semplice come concetto: si sfrutta il cimitero per poter giocare creature con costi di mana molto elevati e con un grande impatto sul gioco senza doverle castare.
Nonostante ciò non è tutto rosa e fiori, bisogna saper sfruttare ogni giocata e animare la bestia giusta al momento giusto contro il deck giusto.


3. Evoluzione del Deck

L’archetipo Reanimator esiste da molto tempo ma ha preso forma e spessore nel panorama Magic con l’uscita dell’espansione Odissea che ci ha regalato carte molto forti e tutt’oggi essenziali o quasi.

Immagine Immagine Immagine

Queste nuove uscite permisero non solo di avere tre drop a costo 1 per poter mettere creatura nel cimitero, ma con Entomb anche la possibilità di scegliere dal mazzo la creatura migliore in base alla situazione di gioco e al mazzo che abbiamo di fronte.

Queste nuove uscite si integrarono perfettamente con carte più datate e fino a quel momento non sfruttate a pieno.

Immagine Immagine

Si crea così una grande percentuale di possibilità di avere già di secondo turno una creatura in gioco con un forte impatto sul board.


3a. Reanimator nei vari formati

Qualche breve accenno sui formati in cui questo archetipo ha fatto la sua comparsa, anche solo per vedere come si è adattato al formato e si è evoluto nei formati via via più performanti.

Standard (T2)

Con l’uscita dell’espansione Odissea, questo archetipo veniva giocato bicolor utilizzando il nero per protezioni e tutori (Cabal Teraphy, Entomb, Buried Alive) e il rosso per supporto (Burning Wish, La Rabbia, Recoup).
Per le creature non c’era molta “strategia nella scelta”, si prendevano le più forti che lo standard poteva offrire (Symbiotic Wurm, Visara the Dreadful, Arcanis the Omnipotent, Phantom Nishoba).

Extended

Qui è dove mi posso esporre un po’ meglio avendo giocato il mazzo per diversi anni tra il 2004 e il 2006.
Si parte da grandi premesse, ma subito ci troviamo di fronte al BAN di Entomb dal formato.
Si è quindi avuto necessità di proporre una strategia che doveva fare a meno di Entomb, giocando più creature così da averle in mano e poterle scartare, abbandonando il rosso e introducendo il blu per “rispolverare” Careful Study e manipolare con Brainstorm e altre mestizie.
Sul parco creature si tendeva a sfruttare creature con un alto rapporto forza/costituzione, evasive e che abusavano dell’abilità Rapidità per evitare il più possibile i removal e chiudere la partita quanto prima. In base a questi canoni le creature per eccellenza erano Akroma, Angelo della Distruzione (il top visto che era anche protetto) e Rorix Alaspada.

Una lista tipo era:
(preferisco proporre quella che “all’incirca” giocavo)

4x Polluted Delta
4x Undergroud River
6x Swamp
2x Island
4x Chrome Mox
4x Akroma, Angel of Wrath
4x Rorix Bladewing
3x Cabal Teraphy
4x Duress
4x Putrid Imp
4x Carefull Study
4x Exhume
4x Reanimate
1x Sickening Dreams
4x Brainstorm
1x Rushing River
3x Vampiric Tutor

Vintage (T1)

A mio parere il mazzo più degno di nota in Vintage con questo archetipo è il Worldgorger Combo. Non mi sto a dilungare in quando il mazzo è molto conosciuto e ci sono ottimi articoli nella sezione dedicata al Vintage. Inoltre presenta una meccanica un po’ diversa da quella classica che andremo a trovare nel Legacy.

Legacy (T1.5)

Ora passiamo alla parte che ci interessa: l’introduzione del Legacy.
L’esplosione di questo archetipo nel Legacy è dovuto principalmente a due fattori:
1) Lo SBAN di Entomb nel formato.
2) La stampa di creature forti e intelligenti (es. Iona, Scudo di Emeria).
Questi due fattori permisero un ritorno dell’archetipo anche nel nuovo formato con un cambio di strategia radicale. Venne mantenuta la versione con il blu, come nell’ormai pensionato Extended, a differenza che in Legacy si possono sfruttare bombe come Force of Will, affiancate da Daze per avere protezioni senza doversi porre il problema di tapparsi out. Il posto del Vampiric Tutor venne preso da Mystical Tutor mentre Chrome Mox venne sostituita ben volentieri dal più esplosivo Dark Ritual.
Insomma il mazzo proponeva una strategia veloce, protetta e spesso con creature mirate a bloccare o risolvere determinate situazioni di gioco.

06/2010 B&R List: Mystical Tutor è bannata dal formato Legacy.

Il precoce BAN di Mystical Tutor è duro colpo per il mazzo che subisce un calo non potendo più tutorarsi gran parte delle risorse. Viene quindi modificato il gameplan passando da combo puro a control/combo e inserendo due nuove uscite che si adattano perfettamente a questo scopo:

Immagine Immagine

La prima (Mental Misstep) ci consente di proteggere le nostre creature dal removal nemico per eccellenza: Swords to Plowshare.
La seconda (Jin-Gitaxias, Core Augur), nonostante un body scarso e nessuna protezione, ci permette di avere un vantaggio carte mostruoso.

In sostanza più controllo e meno esplosività.

Una lista tipo:

Reanimator UBg

4x Polluted Delta
1x Verdant Catacomb
1x Misty Rainforest
4x Underground Sea
1x Tropical Island
3x Island
3x Swamp
4x Brainstorm
4x Entomb
4x Careful Study
2x Hapless Research
4x Reanimate
4x Exhume
2x Animate Dead
3x Jin-Gitaxias, Core Augur
1x Iona, Shield of Emeria
2x Sphinx of the Steel Wind
1x Inkwell Leviathan
1x It That Betrays
4x Force of Will
3x Daze
4x Mental Misstep

09/2011 B&R List: Mental Misstep è bannata dal formato Legacy.

Nonostante il ban di Mental Misstep quasi immediato, il mazzo ha trovato una sua conformazione dando spazio a scartini (Duress e Rubapensieri) e Ponder per aumentare protezione e stabilità.

Riporto la lista che ha vinto al SCG di Indianapolis.

1st Place SCG Indianapolis
02/10/2011
Reanimator by Josh Weinundy

Maindeck (60)
2x Polluted Delta
4x Misty Rainforest
2x Bloodstained Mire
4x Underground Sea
2x Isola
2x Palude
1x Urborg, Tomb of Yawgmoth
4x Entomb
4x Brainstorm
4x Ponder
3x Careful Study
4x Animate Dead
4x Exhume
3x Reanimate
1x Sphinx of the Steel Wind
1x Angel of Despair
1x Empyrial Archangel
1x Elesh Norn, Grand Cenobite
3x Jin-Gitaxias, Core Augur
4x Force of Will
3x Daze
3x Duress

Sideboard (15)
3x Pithing Needle
1x Sundering Titan
1x Blazing Archon
3x Echoing Truth
1x Iona, Shield of Emeria
3x Show and Tell
3x Thoughtseize


4. Lista competitiva attuale (Gennaio 2014)

Dopo un periodo blando con poche "innovazioni" arriviamo al meta attuale, che si differenzia per un'importante nuova uscita (Griselbrand dal 2012) e per la riscoperta di alcune carte come Lotus Petal, Ponder e Tidespout Tyrant.

Immagine Immagine

Riporto la lista più recente e (a mio parere) meglio costruita.

1st Place SCG Columbus
19/01/2014
Reanimator by Thomas Graves

Maindeck (60)

Mana (19)
1x Island
1x Swamp
2x Bloodstained Mire
2x Flooded Strand
1x Misty Rainforest
4x Polluted Delta
4x Underground Sea
4x Lotus Petal

Sul reparto mana si può notare come si sia ridotto il numero di terre per fare spazio ai Lotus Petal che permettono di aggiustare il mana, accelerare e uscire da fastidiosi Daze/Pierce. Thomas Graves fa anche un uso intensivo delle fetch per scremare il mazzo il più possibile lasciando comunque almeno due terre base per non morire di Wasteland e denial sul mana.

Creature (7)
1x Tidespout Tyrant
1x Elesh Norn, Grand Cenobite
4x Griselbrand
1x Iona, Shield of Emeria

Sul reparto creature Griselbrand ha scalzato Jin perché permette di fare race da solo e di essere attivato in instant non rendendolo comunque inutile anche se spigato subito. Di nuovo troviamo l'inserimento di Tidespout Tyrant che è un'altra carta che permette di fare game da sola, aiutata anche dall'inserimento dei petali e dal largo utilizzo di spell a CC1. Elesh e Iona sono due slot personalizzabili in base al meta della zona, di base restano le due creature più utilizzate e sempre presenti tra main e side.

Discard (10)
4x Entomb
4x Careful Study
2x Thoughtseize

Rianimate (10)
4x Rianimate
4x Exhume
2x Show and Tell

Non viene giocato Animate Dead per far posto a Show and Tell fin dal maindeck, soluzione meno pratica dal punto di vista del gameplan del mazzo ma essenziale per avere risposta a carte come Deathrite Shaman presenti nel main di molti tier.

Manipolazioni (8)
4x Brainstorm
4x Ponder

Ponder è una carta spesso presa poco in considerazione ma dal mio punto di vista essenziale per affiancare la ben più rodata Brainstorm. La difficoltà del nostra mazzo è quella di trovare tutti i pezzi del puzzle in breve tempo e 8 manipolazioni a costo 1 (che volendo fanno anche rimescolare) sono il top che possiamo trovare al momento

Protezioni (8)
4x Force of Will
2x Daze
2x Thoughtseize


4a. Side standard per un meta sconosciuto (Gennaio 2014)

Coming Soon...


4b. Risultati Reanimator 2014

05/01/2014: 11th place - Jon Naskrent - SCG Indianapolis (256 players) - LISTA
05/01/2014: 13th place - Matthew Ucci - SCG Indianapolis (256 players) - LISTA
12/01/2014: 2nd place - Thomas Hake - SCG Orlando (239 players) - LISTA
19/01/2014: 1st place - Thomas Graves - SCG Columbus (342 players) - LISTA
25/01/2014: 6th place - Chris Vanmeter - SCG Baltimore (402 players) - LISTA


5. Scelte alternative, personalizzazione e carte da tenere in considerazione

Creature:
...

Altro:
...

Splash di un terzo colore:
E’ possibile splashare il mazzo per un terzo colore, al che pensavo al verde (uno splash minimo si intende) per utilizzare Krosan Grip o [card]Nature’s Claim[/card] di side contro carte come Leyline of the Void, Relic of Progenitus, Ensnaring Bridge così come ho proposto nella lista attuale.


6. Punti di forza e di debolezza dell’archetipo

Punti di forza:
- Creature che influiscono pesantemente sul board già dai primi turni.
- Aggro è quasi un bye.

Punti di debolezza:
- Soffre hate sul cimitero.
- Soffre rimozioni sulle creature.


7. Analisi del meta e dei Match-up

Per il momento riporto SOLO i deck con cui ho avuto esperienza in test, appena acquisirò maggiori esperienze o se qualcuno più esperto aggiunge contenuti ai Match-up provvederò ad aggiornare il paragrafo.

- Aggro: favorevole.
- Aggro Control: equilibrato-favorevole.
- Control: equilibrato-sfavorevole.
- Combo: equilibrato

GW Maverick (o Zeta Bomb): 60-40
Decisamente un deck alla nostra portata, ci possono impensierire maindeck Swords to Plowshare e oppure un fast Progenitus. Fare attenzione a Karakas se scende KotR.

Goblin: 80-20
Non c’è storia, siamo molto superiori sia in velocità che come bestie.

Manaless Dregde: 40-60
Match difficile, di main non abbiamo creature che posso impensierirlo più di tanto e specialmente Jin-Gitaxias, Core Augur fa quasi più comodo a lui che a noi.

Dragon Stompy: 55-45
Calice del Nulla settato a 1 è un problema non da poco e dobbiamo quasi sempre di primo avere counter attivo. Di buono che non soffriamo i suoi “moon effect”.

In aggiornamento...


8. Trick e consigli pratici di gioco

- Animare in risposta a Relic of Progenitus, [card]Tormod’s Crypt[/card]

Situazione di gioco: noi abbiamo nel cimitero una creatura, Exhume ed Entomb in mano. Il nostro avversario ha in gioco [card]Tormod’s Crypt[/card].
Come giocarla: castiamo Exhume, certamente il nostro avversario attiverà l’abilità della cripta in risposta. Lasciamo risolvere l’abilità della cripta e in risposta alla risoluzione di Exhume castiamo Entomb. Entomb si risolve, poi risolve Exhume e abbiamo in gioco la nostra creatura.
Hint: questa giocata funziona SOLO con Exhume in quanto non bersaglia e quindi non dobbiamo dare un target nel momento in cui castiamo la magia.

- Controllare il board con Animate Dead e Kederekt Leviathan

Situazione di gioco: noi abbiamo Entomb e Animate Dead in mano, il nostro avversario diverse creature sul board e/o magari un Jace.
Come giocarla: castiamo Entomb andando a seppellire il Kederekt Leviathan. Castiamo Animate Dead sulla creatura la quale entrando in gioco rimbalza tutto il board compreso Animate Dead. Il leviatano torna nel cimitero. Da qui possiamo ripetere il giochetto controllando il board fino al momento opportuno.


*********************************************************
Aggiornamenti 10/08: Ho modificato la lista standard e la side standard in base ai consigli ricevuti motivando anche le carte che compongono il side. Aggiornato la lista delle carte appetibili e aggiunto un trick di gioco consigliato da Artemis.
Aggiornamenti 12/08: Aggiornate le carte personalizzabili e aggiunto il link alla lista da scaricare pronta per mws, di cui ringrazio aquila noctis per l'up.
Aggiornamenti 24/09: Aggiornamento della lista competitiva e inserimento del ban di MM.
Aggiornamenti 22/01/2014: Ho inserito la lista attuale (gennaio 2014) e i risultati ottenuti nel 2014.

Autore:  grifo [ mar 9 ago 2011, 12:10 ]
Oggetto del messaggio: 

ho giocato questo deck per 6 mesi abbondanti l'anno scorso,dopo il ban di [card]Mistycal Tutor[/card] ho provato suo cugino [card]Personal Tutor[/card]. Orribile troppo lento,e da li ho dovuto disfare il mazzo.

La mia vecchia manabase se non ricordo male erano: 4 [card]Mare sotterraneo[/card] 1[card]Isola tropicale[/card] 1 [card]Bayou[/card] piu alcune terre basiche.L'avevo splashato di verde perchè con mistico avevi piu risposte di side con l'opzione di sidare 15x di carte diverse.

Una differenza sostanziale è il reparto creature che giocavo,era circa così:

2 [card]Iona,scudo di Emeria[/card]
1 [card]Inkwell Leviathan[/card]
1 [card]Blazing Archon[/card]
1 [card]Sfinge del vento d'acciaio[/card]
1 [card]Arcangelo Empireo[/card] o [card]Leviatano della burrasca[/card]

ora con Jin direi che questo mazzo potrebbe avere una rinascita,ma non piu la stabilità dell'anno scorso,Mistico è stata una mazzata negli zebedei.
poi MM blocca le rimozioni sulle nostre ma non dimentichiamoci che ci brucia anche a noi un sacco di carte: Entomb,Branza,Studio,Reanimate.

Ho testato il mazzo con Jin, nulla a che vedere quando c'era mistico,non è piu solido come un tempo,forse l'unico vantaggio è appunto il vantaggio carte,ma da giocatore "esperto" dico che senza mistico siamo a piedi.

Bye

Autore:  Golpe [ mar 9 ago 2011, 13:03 ]
Oggetto del messaggio: 

GRANDISSIMO Worldgorger!!! Mancava un topic serio su Reanimator, soprattutto in tale periodo storico in cui sta facendo molti risultati 8-)

Considerazioni sul deck: chiaro che Mistico era un bel power-up, ma da qui a dare il mazzo per morto ne passa veramente tanto...soprattuto dopo la stampa di Misstep e Jin. Ho portato ultimamente questo deck a due tornei e l'ho trovato davvero molto solido; per quanto riguarda il reparto terre 17 ne bastano e avanzano, a mio avviso la configurazione ideale è composta da 8 fetch, 4 mari, 2 isole, 2 paludi e a scelta un'altra double (io x ora gioco [card]watery grave[/card]) o [card]urborg, tomb of yawgmoth[/card]..d'accordo sui 10 rianimini e le 12 manipolazioni..per quanto riguarda invece le creature e le protezioni la gioco un attimo diversamente dalla lista di Worldgorger.

Creature: Siamo d'accordo sul fatto che i Jin Gitaxias vadano massimizzati in quanto è la creatura "definitiva" del deck, ovvero: dura un turno e hai praticamente vinto. Quindi il 3x (alcune versioni ne giocano pure 4) è canonico. Iona e Sfinge ok, ma secondo me in 1x. La creatura che a mio avviso non deve mancare è [card]Inkwell Leviathan[/card] che vs alcuni MU (Canadian su tutti, che x noi è uno scontro orribile) fa praticamente game da sola, imbersagliabile..praticamente imbloccabile, (se giochi isole passa, se non le giochi trampla..) è molto difficile uscirne. Per finire a It that Betrays di main prediligo una carta come [card]Blazing Archon[/card] (va protetta ma in alcune situazioni è forterrima) o [card]Elesh Norn, Grand cenobite[/card] (ammazza istant gerarchi, driadi, madri e compagnia, sgonfia tarmo e fa picchiare Jin senza remore ad esempio :-p ).

Protezioni: Concordo sul reparto counter: 4 Force, 4 Misstep, 3 Daze. E Imho qui posso finire :-) I due seize sono certamente utili ma in quei due slot credo siano molto più utili un altro paio di "opzioni di scarto". Attualmente sto giocando gli [card]Hapless Researcher [/card] che parano, scartano, si riciclano..insomma, dei tuttofare..

Side ne esistono svariate per tutti i gusti..a mio avviso una carta che non deve mancare è Show and Tell in 2 o 3x..è il nostro unico B plan nel caso non dovessimo riuscire a "passare" per il cimitero. Poi se non si giocano di main, creature anti-palo come Terastodon e Angel o Despair sono altamente consigliabili. In ultima sto sperimentando un 2x di Null Rod combinato a un 2x di ago..assolutamente da considerare..oltre a fare da anti-relic/tormdod sono assolutamente mortali vs alcuni MU..

Autore:  grifo [ mar 9 ago 2011, 13:13 ]
Oggetto del messaggio: 

ma con Jin,il primo muccone ad essere al cesso deve essere proprio lo stesso Jin?oppure lo si rianima solo in situazione disperate

Autore:  Ricca84 [ mar 9 ago 2011, 13:40 ]
Oggetto del messaggio: 

grifo ha scritto:
Ho testato il mazzo con Jin, nulla a che vedere quando c'era mistico,non è piu solido come un tempo,forse l'unico vantaggio è appunto il vantaggio carte,ma da giocatore "esperto" dico che senza mistico siamo a piedi.


grifo ha scritto:
ma con Jin,il primo muccone ad essere al cesso deve essere proprio lo stesso Jin?oppure lo si rianima solo in situazione disperate



A me è bastato vederlo in azione ( quindi senza mai testarlo) per capire che Jin è fondamentale proprio per partire. Siamo sicuri che l'hai testato a fondo?

Raramente mi immagino situazioni in cui preferire altro a Jin come prima mucca.. almeno pre-side.. giusto vs Dredge.
Post side probabilmente in alcuni matchup il miglior primo target è Iona ( burn ad esempio), ma solo perchè fa direttamente GG.
Jin è il motore del mazzo in quanto, oltre all'enorme vantaggio carte, ti consente di scartare le mucche in mano per il successivo animino.

Autore:  Anthony [ mar 9 ago 2011, 13:52 ]
Oggetto del messaggio: 

Salve, gioco Reanimator da circa 3 mesi e anche io volevo associarmi ai complimenti per l'autore del post, effettivamente mancava un topic serio su questo grande deck!

Gioco una lista simile a quella di Golpe e quoto in pieno il fatto che una creatura come Blazing Archon fra i mucconi non può assolutamente mancare, molte volte mi ha salvato da situazioni che si erano fatte abbastanza complicate. Sul reparto counter gioco anche io 4 fow, 4 misstep e 3 daze, di [card]Hapless Researcher[/card] ne gioco 3, veramente utili in molti casi! L'unico problema che ho riscontrato è l'assenza di scartini che giocavo in 4x (inquisition o duress, causa assenza di thoughtseize), ma che ora non riesco a reintegrare per mancanza di slots.

Il primo muccone da far andare al cimitero dipende, ovviamente, in primis dal deck dell'oppo, poi dalla situazione di gioco, nonchè dalle terre stappate che ha l'oppo. Mi spiego: naturalmente contro monocolori, Iona di 2° turno fa gg. Contro mazzi bi/tricolori, bisogna rianimare Jin per primo solo se si ha l'assoluta certezza di farlo resistere sul campo di battaglia fino alla nostra sottofase finale, in modo tale da pescare le 7 carte che ci consentiranno di proteggerlo e di far scartare tutto al nostro oppo. Nel caso non siano soddisfatte queste condizioni, la mia prima "scelta di riserva" ricade molto spesso sull'[card]Inkwell Leviathan[/card] a causa di quella bella parolina Shroud che tanto ci piace :D

Autore:  Aris [ mar 9 ago 2011, 14:32 ]
Oggetto del messaggio: 

complimenti a Worldgorger per lo sbattimento di aprire il topic che mancava...
Gioco il mazzo da 2 anni e mi permetto di dire che 17 terre sono il numero ottimale, per le creature se ne può parlare ma io non rinuncerei mai a [card]Bleezing archon[/card] e a[card] Inkwell Leviathan[/card] di main.

metto il link del mio ultimo torneo di 19 anime con cui ho fatto risultato nel caso qualcuno possa trarne benefici:
http://www.tipo1.it/forum/viewtopic.php?t=25049

NON diciamo che il mazzo è morto dopo il ban di mistico, soprattutto dopo che ci hanno stampato JIN :-> ! ...mi rivolgo soprattutto ad utenti esperti(autodefiniti)!

Autore:  Anthony [ mar 9 ago 2011, 15:09 ]
Oggetto del messaggio: 

Aris ha scritto:
complimenti a Worldgorger per lo sbattimento di aprire il topic che mancava...
Gioco il mazzo da 2 anni e mi permetto di dire che 17 terre sono il numero ottimale, per le creature se ne può parlare ma io non rinuncerei mai a [card]Bleezing archon[/card] e a[card] Inkwell Leviathan[/card] di main.

metto il link del mio ultimo torneo di 19 anime con cui ho fatto risultato nel caso qualcuno possa trarne benefici:
http://www.tipo1.it/forum/viewtopic.php?t=25049

NON diciamo che il mazzo è morto dopo il ban di mistico, soprattutto dopo che ci hanno stampato JIN :-> ! ...mi rivolgo soprattutto ad utenti esperti(autodefiniti)!


Complimenti per il risultato ottenuto! Soltanto una domanda su una cosa che non mi convince, ho preferito scriverlo qui piuttosto che mandarti un pm in modo da discuterne anche con gli altri utenti: come mai la totale assenza di rimbalzini di side? Se ti avessero calato [card]Leyline of the void[/card], come te ne saresti uscito? Avresti dovuto aspettare per forza uno dei 2 [card]Show and Tell[/card]? :-u

io sto provando questa side, volevo consigli su eventuali modifiche:

4x [card]Leyline of Sanctity[/card], utili contro burn, ma anche contro [card]Duress[/card], [card]Thoughtseize[/card], [card]Inquisition of Kozilek[/card], [card]Tormod's Crypt[/card], [card]Hymn to tourach[/card], [card]Nihil Spellbomb[/card]
3x [card]Stifle[/card], utilissimi soprattutto contro [card]Faerie Macabre[/card]
2x [card]Pithing Needle[/card]
2x [card]Null Rod[/card]
2x [card]Chain of Vapor[/card]
2x [card]Echoing truth[/card]

Forse 4 rimbalzini però sono eccessivi, ma al massimo ne toglierei uno e farei spazio ad uno Show and Tell che comunque vanno alzati ad almeno 2, lo so!

Autore:  Aris [ mar 9 ago 2011, 15:49 ]
Oggetto del messaggio: 

Anthony ha scritto:
Aris ha scritto:
complimenti a Worldgorger per lo sbattimento di aprire il topic che mancava...
Gioco il mazzo da 2 anni e mi permetto di dire che 17 terre sono il numero ottimale, per le creature se ne può parlare ma io non rinuncerei mai a [card]Bleezing archon[/card] e a[card] Inkwell Leviathan[/card] di main.

metto il link del mio ultimo torneo di 19 anime con cui ho fatto risultato nel caso qualcuno possa trarne benefici:
http://www.tipo1.it/forum/viewtopic.php?t=25049

NON diciamo che il mazzo è morto dopo il ban di mistico, soprattutto dopo che ci hanno stampato JIN :-> ! ...mi rivolgo soprattutto ad utenti esperti(autodefiniti)!


Complimenti per il risultato ottenuto! Soltanto una domanda su una cosa che non mi convince, ho preferito scriverlo qui piuttosto che mandarti un pm in modo da discuterne anche con gli altri utenti: come mai la totale assenza di rimbalzini di side? Se ti avessero calato [card]Leyline of the void[/card], come te ne saresti uscito? Avresti dovuto aspettare per forza uno dei 2 [card]Show and Tell[/card]? :-u

io sto provando questa side, volevo consigli su eventuali modifiche:

4x [card]Leyline of Sanctity[/card], utili contro burn, ma anche contro [card]Duress[/card], [card]Thoughtseize[/card], [card]Inquisition of Kozilek[/card], [card]Tormod's Crypt[/card], [card]Hymn to tourach[/card], [card]Nihil Spellbomb[/card]
3x [card]Stifle[/card], utilissimi soprattutto contro [card]Faerie Macabre[/card]
2x [card]Pithing Needle[/card]
2x [card]Null Rod[/card]
2x [card]Chain of Vapor[/card]
2x [card]Echoing truth[/card]

Forse 4 rimbalzini però sono eccessivi, ma al massimo ne toglierei uno e farei spazio ad uno Show and Tell che comunque vanno alzati ad almeno 2, lo so!


Grazie dei complimenti.
L'assenza di rimbalzini di side è opinabile ma sinceramente non ne ho mai sentito la mancanza, perchè [card]show and tell[/card] permette di scavalcare eventuali pali e allo stesso tempo è utile contro cripte/reliquie e mestizie varie che sideranno contro di noi; in pratica preferisco avere in side una carta più duttile.
2x S&T in side tutta la vita volendo si può anche provare il terzo.
Se mi avessero calato le Leyline?? Probabilmente avrei perso oppure avrei sculato. Il fatto è che non conosco molti mazzi che attualmente giocano 4x [card]Leyline of the void[/card].

Della tua side mi piace l'idea dello [card]Stifle[/card] ci avevo pensato...però le [card]Leyline of sanctity[/card] sono un pò troppo randomiche, occupano 4 slot in side e se non le vediamo di mulligan sono carta da bagno.
Personalmente non mi piace stravolgere troppo il maindeck con la sidata...si rischia di perdere in velocità..del resto spari NON deve essere un problema(Iona/Jin/Sfinge)e neanche gli scartini visto che abbiamo protezioni(11) + 4 branze con cui nascondere la roba.

Autore:  Martin15 [ mar 9 ago 2011, 17:08 ]
Oggetto del messaggio: 

Mi accodo con i complimenti all'autore del post che, come molti hanno fatto notare, è un archetipo a cui mancava il proprio topic in Legacy e penso che se lo sia guadagnato di diritto per via della propria storia ma, soprattutto, per il fatto che ora come ora sia un'ottima scelta, secondo me, da portare ai tornei ed il fatto è confermato dai recenti risultati.
Sto testando il mazzo da qualche tempo, dall'uscita di NPH per l'esattezza, e volevo darvi le mie impressioni visto che mi ha sempre dato notevoli soddisfazioni. E' un combo solido e veloce che ad ogni edizione si arricchisce di risposte sempre più efficaci, le ultime, proprio come spiegato nel topic, sono Jin e MM.
Penso che il main sia, bene o male, standarizzato con poche scelte personali come quali creature da rianimare giocare il loro numero. Questo è un elenco di quelle che ho visto o sentito giocare, altre le escluderei:

Blazing Archon
Inkwell Leviathan
Terastodon
Elesh Norn, Grand Cenobite
Iona, Shield of Emeria
It That Betrays
Sphinx of the Steel Wind
Jin-Gitaxias, Core Augur
Sheoldred, Whispering One
Realm Razer

Per il side occorre ricordare quali sono le carte contro il cimitero più giocate che ci fanno male:

Tormod's Crypt
Relic of Progenitus
Nihil Spellbomb
Faerie Macabre
Extirpate
Leyline of the Void
Wheel of Sun and Moon

L'80% di queste si bypassano con Stifle o Pithing Needle, molte altre con i rimbalzini dove Chain of Vapor ed Echoing Truth sono i migliori e, per eludere direttamente i pali contro il cimitero, c'è Show and Tell. Buona scelta sono anche le Null Rod che prendono gran parte dell'hate e sono versatili anche contro altri mazzi. Un problema che risolvono solo gli scartini, che però non giocherei, è Extirpate a cui però non c'è altra risposta.

Queste sono, a grandi linee, le mie considerazioni sul mazzo, aggiungendo solo che io gioco 2 carte come scelta personale che sono [card]Lim-Dul's Vault[/card], utile tutore, e [card]Chancelleror of The Annex[/card] al posto dei Daze, che torna utile rianimato anche contro combo...ma sono scelte opinabili e molto particolari.
Ciao. :-)

P.S. Dimenticavo anche una carta secondo me fondamentale per dare esplosività al mazzo visto i suoi ridotti casting cost: [card]Lotus Petal[/card] :->

Autore:  Artemis [ mar 9 ago 2011, 17:18 ]
Oggetto del messaggio: 

Ottimo! un primer su Reanimator. È un’idea che avevo anch’io ma che non ho mai avuto tempo di realizzare...
Per un mazzo così celebre che è tornato in auge dopo un po’ di tempo è bene che ci sia uno spazio dove poterne parlare (anche in vista del blocco Innistrad, che sarà basato sul cimitero un po’ come le espansioni che hanno contribuito allo sviluppo di questo mazzo).

Inizio col farti i complimenti in quanto hai toccato tutti gli argomenti fondamentali e li hai trattati in modo semplice e comprensibile.

Personalmente gioco Reanimator da poco prima del ban di [card]Mystical Tutor[/card] e per sopperire alla sua mancanza ho provato ogni tipo di alternativa: Dal [card]Personal Tutor[/card] (lento e prevedibile), alla [card]Lim-Dul’s Vault[/card] (bella ma rischiosa) o tentando un piano B come [card]Vampire Hexmage[/card]-[card]Dark Depths[/card] (inaspettata ma troppo dispersiva).
Ho addirittura tentato una versione UBG per utilizzare i [card]Living Wish[/card] e avere come 8 entomb grazie alla presenza di carte come [card]Hapless Researcher[/card] o [card]Putrid Imp[/card], più altri slot wishabili utili ([card]Maze of Ith[/card], [card]Bojuka Bog[/card], [card]Shriekmaw[/card], etc).
Ogni versione che ho provato aveva i suoi pregi ma tutte avevano lo stesso difetto dell’instabilità, che nella versione precedente era risolta da Mistico che ci garantiva quello che volevamo, quando volevamo.

Attualmente credo che l’unico modo per giocare Reanimator sia quello di puntare sulla ridondanza, come nella lista che hai postato tu. Quindi molti 4x e almeno 10 rianimini per assicurarci di vederli. Anche con l’assenza di mistico il mazzo rimane comunque solido e capace di rianimare la creatura giusta anche al secondo turno e se la partita va per le lunghe possiamo affidarci alla grande quantità di risorse presenti nel mazzo.

Come altri hanno detto prima di me, la configurazione con 17 terre è quella più stabile. Io gioco sette fetch e due basiche per tipo + un bayou e una tropicale per il verde della side. Ho giocato anche 16 terre + un [card]Petalo di Loto[/card] per poter virtualmente animare di primo (terra, petalo, [card]Entomb[/card], [card]Reanimate[/card]) e anche se sembra troppo casuale confesso che mi è capitato diverse volte. Comunque sia entrambe possono essere scelte plausibili.

Riguardo al parco creature credo che 7/8 sia la quantità giusta. Di più rischiamo di averne troppe senza poterle scartare, di meno si rischia di non vederne.
Tutti d’accordo su Jin, Iona, Inkwell e Sfinge, rimangono 1 o 2 slot liberi da riempire a piacimento. Volevo consigliarne alcuni perché dopo averli testati molto li ritengo davvero degni di essere presi in considerazione.

[card]Pathrazer of Ulamog[/card]: Ogni tanto leggo “[card]It That Betrays[/card]” e credo che questo eldrazi sia in realtà superiore. Oltre ad avere annientatore 3 è anche evasivo, ciò significa che gli bastano due passate (contiamo un paio di fetch) per finire l’oppo.
It That Betrays ha l’abilità carina di fregare i permanenti dell’oppo ma può essere chump-bloccato all’infinito, e raramente i permanenti rubati sono così preziosi da farci vincere, in quanto l'avversario sacrificherà quelli che gli sono meno utili. Pathrazer invece può essere bloccato da minimo 3 creature, ciò significa che con il suo annientatore 3 è potenzialmente in grado di mangiare 6 permanenti all’oppo, contro i 2 di It That Betrays. È una richiesta di risorse enorme per l'oppo e, se prottetto, è in grado di vincere in due/tre turni.

[card]Platinum Emperion[/card]: È una versione ingrassata dell’[card]Angelo di Platino[/card]. Non vola ma è 8/8 e ci permette di non morire a causa dei punti vita. Ha la sfiga di limitarci un gran numero di giocate, come force, fetch e misstep senza mana. Tuttavia l’avversario è obbligato a rimuoverlo per poter vincere e permette a noi di rianimare ogni altra creatura senza perdere punti vita. Con l’angelo di platino si poteva andare sotto lo zero ma si perdeva appena lasciava il campo, questo golem invece congela la situazione e ci dà il tempo per vincere o per riorganizzarci.

[card]Kederekt Leviathan[/card]: Se siamo alle corde la strategia migliore è sempre un bel resettone, e questo lo fa mettendo in gioco un 5/5 (Il fatto che sia unheartabile è ovviamente secondario...). Il bello è che rimbalza anche planeswalker molesti e fa una bella coppia con [card]Animate Dead[/card], ovvero: Animate Dead su Leviatano, rimbalzo tutto, Animate Dead torna in mano e il leviatano ritorna nel cimitero. Permettendo così di mantenere un controllo sul board in attesa di rianimare la creatura “giusta”.

Per il discorso side io non rinuncerei mai a un 3x di [card]Krosan Grip[/card]. Il motivo è che rimuovono la maggior parte dell’hate per cimitero tra cripte e [card]Leyine of the Void[/card] inoltre evadono [card]Chalice of the Void[/card] settato a 1 e sono utili in vari matchup come ad esempio Counter-Top.
Le reputo superiori anche a [card]Nature’s Claim[/card] nonostante il costo in quanto quest’ultima permette all’avversario di rispondere (mental misstep ad esempio) o di utilizzare cripta rimuovendo magari una creatura già nel cimitero. Contro Counter-Top Nature’s Claim non risolverà mai. il concetto di base è che se sido dentro più copie di una carta che può permettermi di vincere (o almeno di giocare) è imperativo che si risolva, per questo i due mana in più di Krosan Grip non dovrebbero essere un peso.

Un'altra carta che merita di essere menzionata per la side è [card]Darkblast[/card]. Che consente di rimuovere il tanto temuto [card]Peacekeeper[/card] e altre utility ([card]Dark Confidant[/card], [card]Lotus Cobra[/card], etc.) può essere tutorata di Entomb, permettendo magari di macinare qualche creatura da reanimare.

Come piano B, qualora affrontiate un hate difficilmente aggirabile ([card]Extirpate[/card], [card]Faerie Macabre[/card], etc) consiglio [card]Tombstalker[/card].
Nonostante sembri in contrasto con la filosofia del mazzo in quanto per essere giocato necessita lo svuotamento del cimitero, in realtà è una delle giocate più naturali che un Reanimator possa fare.
Il motivo è che a noi delle carte nel cimitero interessano solo le creature e non abbiamo problemi a riempirlo velocemente, in quanto gran parte del mazzo sono Instant o Sorcery. Mentre post side l’avversario rimane con la cripta pronta per essere usata non appena lanciamo un rianimino, noi gli svuotiamo il cimitero da sotto il naso e caliamo un 5/5 volante a cc 2. Vi assicuro che è una cosa così inaspettata e facile da realizzare che merita davvero di essere presa in considerazione.

Ok credo di aver detto tutto... Complimenti ancora per il primer! Speriamo che il blocco Innistrad porti nuova “benzina” alimentando la discussione e lo sviluppo di questo mazzo divertente quanto primordiale (dopotutto chi non ha fatto il suo primo mazzo mettendoci dentro solo muccone ingiocabili? :D).

Ciaociao

Autore:  Burning__Soul [ mar 9 ago 2011, 19:28 ]
Oggetto del messaggio: 

ho giocato contro reanimator varie volte, soprattutto giocando il mio landstill, e devo dire che non sta benissimo, soprattutto se decide di rianimare jin-jitaxias.
se rianima iona sudo freddo, spighe, ira di dio e umiltà bloccati...devo pescare jace o rimbalzino se lo gioco o è finita. stessa cosa per leviatano, o topdek di ira(se cel'ho già in mano bravo io :-p )o banane volanti... ma jin mi preoccupa poco, quasi sempre ho la spiga pronta o il tutore illuminato da giocare nel suo turno per prendermi umiltà al limite.

il fatto è che quasi tutti i mazzi giocano removal e jin soccombe da tutto apparte fulmine e non sempre avete il counter pronto a difendere jin, perciò per me rianimarlo equivale a lanciare una moneta, se esce testa stravincete, se esce croce perdete quando magari potevate vincere scegliendo iona ad esempio.

a questo proposito sapreste dirmi in quali casi preferite rianimare jin pittosto che iona o leviatano? perchè io non riesco a capire come un mazzo combo come questo voglia aggiungere un ulteriore elemento di rischio contro control o anche aggro , siccome è probabile perdere 10 punti vita nel farlo.

Autore:  Martin15 [ mar 9 ago 2011, 19:39 ]
Oggetto del messaggio: 

@Burning__Soul
Jin non è sempre ed esclusivamente la migliore creatura da rianimare ma lo è il più delle volte. Nel senso che, delle carte da te citate EnTutor e Spiga, vanno sotto sicuro ad almeno 8 counter che Reanimator gioca, ovvero MM e Force, che magari abbiamo già in mano, oppure peschiamo tra le 7 nuove che vediamo. Può essere effettivamente lanciare una moneta in alcuni casi e allora per essere più sicuri si sceglie altro da rianimare, ma tieni anche conto che, counter a parte, tu hai solo un turno per trovare risposta, mentre io mi sono rifatto la mano e posso animare ancora e tutto da capo. :-)

Autore:  Burning__Soul [ mar 9 ago 2011, 21:19 ]
Oggetto del messaggio: 

Martin15 ha scritto:
oppure peschiamo tra le 7 nuove che vediamo. :-)

si ma non peschi nulla fino alla sottofase finale, per allora jin potrebbe essersi trasformato in un sacco di granoturco e pannocchie o il tutore illuminato esser entrato :-p e MM a umiltà dice poco.
è un bel rischio...

Autore:  ComeBack [ mar 9 ago 2011, 22:10 ]
Oggetto del messaggio: 

In realtà la forza del mazzo sta nel decidere la creatura da rianimare in base a tre componenti:

- board
- protezioni in mano
- carte in mano avversario & terre stappate

Period, si sceglie una creatura e si accetta un rischio basato sulla propria esperienza/modalità di gioco, se tutto torna è gg nel giro di un paio di turni se qualcosa nn torna è cmq gg in un paio di turni.

Ho giocato e sto giocando questo deck, le poche partite perse sono state tutte legate o riconducibili a miei errori, diciamo che se si balgia una volta si può pendere...

Pagina 1 di 28 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
http://www.phpbb.com/